A.S. JESINA S.R.L.

Presentazione del Direttore Sportivo Cerioni e del medico sociale Spadoni

Stamattina, con una conferenza, sono stati presentati alla stampa i due nuovi volti all’interno della società, ovvero il Direttore Sportivo Euro Cerioni e il Responsabile dell’area medica Fabrizio Spadoni.

Inizia così a prendere forma la nuova stagione 2023/24 con rinnovata linfa a partire dall’assetto societario, per una "necessità di crescere sempre, trovando dunque delle persone che possano far bene alla nostra causa e sia Cerioni che Spadoni lo saranno essendo anche competenti" come ha sottolineato il Direttore Generale Gianfranco Amici. L'obiettivo è che si possano unire nel futuro prossimo altre figure professionali per rendere ancora più forte la Jesina.

Euro Cerioni con orgoglio ha sostenuto che "una piazza ambita come Jesi è appetibile da tutti. Questa esperienza è un salto di qualità importante e vengo con tanto entusiasmo. Voglio far bene, senza promettere grandi cose". Si è subito messo all’opera contattando diversi giocatori per delle conferme e nuovi arrivi, "4 o 5 giocatori nel cosiddetto asse centrale del campo dal portiere, al difensore, al centrocampista, all’attaccante. Stiamo valutando e muovendo su direzioni ben precise valutando la qualità dei giocatori con l’aspetto economico. A breve avremo già delle certezze". Tra i pali si punterà su un over supportato dai nostri under che già nella scorsa stagione si sono fatti valere.

Si è presentato ai giornalisti anche Fabrizio Spadoni: "sono onorato e gratificato di lavorare con una società come la Jesina che ha un passato glorioso, un presente da costruire e un futuro da realizzare. Vogliamo partire col piede giusto. Ho trovato managerialità e competenza in questi primi giorni di lavoro e insieme proveremo a raggiungere quegli obiettivi che la società proporrà".

Nelle prossime settimane ci saranno dunque novità anche per quanto riguarda la rosa che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza Marche.


CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO: